Allattamento al seno, ecco tutti i benefici del latte materno

benefici allattamento seno
benefici allattamento seno

L‘allattamento al seno, seppur completo faticoso e impegnativo, è molto importante per lo sviluppo e la crescita del neonato, proprio perché il latte materno è l’alimento migliore che un bambino possa ricevere. L’ennesima conferma pare sia arrivata da una serie di esperti in materia, i quali si sono riuniti in questi giorni a Firenze in occasione di un simposio riguardante proprio l’importanza del latte materno. Questo alimento è molto nutriente perché contiene tutte quelle proprietà di cui il bambino ha bisogno e nelle giuste quantità.

Ma quali sono effettivamente i benefici del latte materno?

Secondo numerosi studi, sembra che questo alimento renda i bambini più intelligenti e reattivi; nello specifico, alcuni esperti hanno avuto modo di appurare che i bambini allattati al seno sono molto sviluppati dal punto di vista cognitivo e possono vantare capacità intellettiva spiccate. Ma non finisce qui, perché il latte materno sembra potenzi i muscoli agendo dunque sulla massa muscolare, facilitando la formazione dei muscoli; l’allattamento fortifica anche il cuore, anch’esso un muscolo e in quanto tale rinforzato da questo prezioso alimento.

In generale, possiamo dire che il latte materno rafforza l’organismo e protegge dalle malattie e in effetti i bambini allattati al seno tendono ad ammalarsi molto meno rispetto agli altri anche in età adulta; è stato anche appurato che l‘allattamento materno riduce i casi di diarrea nei neonati e favorisce l’assorbimento di micronutrienti vitali, stimolando la creazione di un microbioma intestinale sano e diminuisce il rischio di diverse malattie intestinali.

Forse non tutti sanno che l’allattamento al seno potrebbe anche aiutare a diminuire il rischio di tumore. È questa la grande novità svelata da alcune ricerche svedesi, le quali hanno dimostrato che un contenuto del latte materno, sarebbe in grado di uccidere in vitro oltre 40 tipologie di cancro.