Glutei Perfetti, gli errori da evitare per avere un super lato b

glutei donna perfetti
glutei donna perfetti

Avere dei Glutei perfetti è il sogno di tantissime persone, sia uomini sia donne, che ogni giorno si impegnano in palestra e cercano anche di seguire una dieta corretta, capace di non aumentare l’adipe localizzato.

Tuttavia, i muscoli dei glutei sembrano essere quelli più difficili da allenare e in tanti casi il proprio “lato b” può essere un motivo di vergogna, capace di vanificare anche la più bella delle vacanze al mare. Forse il vostro sedere non è bello come vorreste per il fatto di aver commesso alcuni errori, abbastanza comuni, che possono portare i glutei ad avere problemi ed imperfezioni, a non essere abbastanza tonici oppure magri.

Vediamo quali sono questi errori e come poterli evitare per avere davvero Glutei Perfetti.

Glutei perfetti, gli errori alimentari

Si potrebbe pensare che l’unica strada da seguire per ottenere Glutei perfetti sia quella della dieta stretta, che vada ad eliminare drasticamente molti alimenti.

In realtà, i glutei potrebbero risentire della perdita di troppo peso che sia raggiunta troppo velocemente. Infatti, i muscoli potrebbero perdere tono e vi potrebbero lasciare con un aspetto sicuramente poco attraente in merito al vostro Lato B. Come prima cosa, quindi no alle diete drastiche che dovranno essere sostituite da un’alimentazione equilibrata e completa, 365 giorni all’anno.

Allo stesso modo, essendo i glutei dei muscoli davvero molto grandi, non ci sarà esercizio sufficiente a farli crescere e a rimodellarli nel caso in cui la vostra dieta sia povera di proteine. In generale una persona adulta dovrà assumere circa 20 o 30 grammi di proteine al giorno, non dovendo esagerare ma neppure cercando di tagliare questi nutrienti, che costituiscono la base della muscolatura del corpo.

Glutei perfetti, gli errori in palestra

Un’altra serie di errori capaci di vanificare il percorso verso i Glutei perfetti è riferibile alla propria attività in palestra. Soprattutto le donne hanno spesso paura di utilizzare le macchine e i pesi, ma questi possono essere, invece, di grande aiuto per rafforzare e modellare in modo rilevante la muscolatura dei glutei.

Ci si potrà far seguire dal personale specializzato delle palestre, in grado di aiutare chi lo voglia a trovare il proprio allenamento perfetto, anche per i glutei. Allo stesso modo, bisognerà evitare di focalizzarsi solo sull’allenamento aerobico, come quello dedicato alla corsa e alla bicicletta: questo, infatti, brucerà calorie e grassi, ma potrebbe portare, se realizzato come unico workout, ad uno “svuotamento” progressivo dell’area dei glutei, che non appariranno più tonici come si vorrebbe.