Gonfiore Addominale, i trucchi per eliminarlo

gonfiore addominale pancia
gonfiore addominale pancia

Un’alimentazione non corretta, l’arrivo del ciclo e lo stress possono portare al Gonfiore Addominale, un sintomo fastidioso, spesso imbarazzante, e che può far sentire ogni tipo di persona a disagio. Il Gonfiore Addominale, che può riguardare sia lo stomaco sia l’intestino, si può affrontare con serenità cercando di mettere in pratica alcuni trucchi ed abitudini capaci di riportare la situazione alla normalità e ridurre il girovita anche di molti centimetri.

Infatti, in molti casi si pensa che la pancia sia determinata solo dal grasso ma, in realtà, potrebbe dipendere anche dal gas e dalla presenza di problemi a livello dell’apparato digerente.

Un massaggio contro il Gonfiore Addominale

Per iniziare ad eliminare la sensazione di Gonfiore Addominale si può praticare un auto massaggio, capace di portare l’intestino ad eliminare i gas e anche a rilassarsi, nel caso in cui abbiate problemi di stitichezza.

Per farlo basterà usare un po’ di olio e si dovrà massaggiare tutta l’area compresa tra le costole e le creste iliache in senso orario per qualche minuto. Non fate troppa pressione in modo da non sentire dolore, ma cercate comunque di essere abbastanza incisivi, così da vedere subito un risultato. Nel caso di stitichezza cercate di massaggiare prima in senso orario, poi antiorario, e di finire nuovamente con un massaggio in senso orario per stimolare l’intestino.

Le buone abitudini contro il Gonfiore Addominale

Per evitare che il gas e il Gonfiore Addominale si formino cercate anche di tenere delle buone abitudini quotidiane. Innanzitutto, mangiate con calma, per evitare di incamerare aria nel vostro stomaco e nell’intestino. Prendetevi anche solo 20 minuti per assaporare il cibo e per staccare rispetto al lavoro ed alla vita quotidiana e frenetica.

Inoltre, evitate di masticare continuamente le gomme, che possono portare ad inghiottire una grande quantità di aria anche in poco tempo. Mangiate la frutta solo come snack fuoripasto, in quanto spesso, se ingerita dopo pranzo o cena, può provocare una fastidiosa fermentazione a livello intestinale.

Infine, per aiutare la vostra digestione a funzionare meglio, cercate di consumare pasti più piccoli e ben bilanciati. Infatti, il Gonfiore Addominale spesso viene provocato da una digestione lenta e troppo laboriosa che deriva dal fatto di aver mangiato troppo e troppo in fretta. A pranzo cercate di mangiare il giusto, quindi evitate di digiunare ma, allo stesso tempo, state alla larga dai pasti a triple portate. A cena, allo stesso modo, programmate di mangiare qualcosa di leggero e nutriente, non mescolando troppo proteine e carboidrati.