Gravidanza, come combattere la nausea: ecco alcuni utili consigli

nausea gravidanza
nausea gravidanza

Molte donne in gravidanza purtroppo soffrono di nausea, una condizione che non ha conseguenze per il bambino ma che può rivelarsi molto fastidiosa per la mamma. Esistono comunque una serie di consigli e di regole da seguire, per provare a combattere questo fastidioso problema della nausea,  come provare a cambiare il modo in cui si mangia, prediligendo piccoli pasti frequenti quali, colazione, pranzo, cena, merenda di metà mattina e metà pomeriggio ed in alcuni casi è bene anche spezzettare ulteriormente le porzioni durante la giornata. Parlando sempre di alimentazione, è preferibile scegliere con accuratezza gli spuntini che dovranno essere preferibilmente a base di carboidrati come pane, cracker, fette biscottate.

Per combattere la nausea, è importante bere molta acqua perché questo avvenga a piccoli sorsi; va bene anche bere altre bevande anche gassate purché siano senza caffeina, ed ancora tisane possibilmente con un po’ di zucchero che sembra facciano bene anche il brodo vegetale. La nausea in gravidanza potrebbe essere particolarmente fastidiosa alla mattina, per questo motivo appena svegli è sempre bene mangiare qualcosa che può essere un po’ di frutta secca, cracker, un po’ di pane secco, in modo da aumentare i livelli di zucchero nel sangue che potrebbero attenuare il senso di nausea.

A proposito di tisane per combattere la nausea sembra sia utile la tisana allo zenzero, la quale può essere acquistata già pronta oppure preparata in casa versando dell’acqua bollente su qualche fettina di zenzero fresco o di zenzero candito. Cercate di riposare visto che la stanchezza può acuire il fastidio e soprattutto evitate di associare i solidi e liquidi durante i pasti, ovvero evitate di non bere troppo durante i pasti. Qualora il fastidio dovesse continuare pur seguendo questi consigli e sempre bene rivolgersi ad un medico per possibili soluzioni non farmacologiche.