Oil Pulling per purificare il corpo al risveglio

oil pulling
oil pulling

La Medicina Ayurvedica offre molti rimedi utili a tutti, in grado di riequilibrare il corpo e di riportarlo ad una condizione di salute che sia possibile mantenere a lungo. Esistono diverse tecniche, che fanno parte del così detto Panchakarma (letteralmente “Le Cinque Azioni”) che consentono di pulire il corpo eliminando tutte le sostanze nocive che questo produce durante la metabolizzazione delle diverse sostanze che lo compongono, e che noi vi introduciamo. Tra queste azioni ne esiste una anche rivolta alla bocca, che si può comporre di gesti differenti, dalla pulizia della lingua sino all’Oil Pulling.

Oil Pulling, una tecnica antica ma ancora efficace

L’Oil Pulling è un tipo di tecnica che vede l’utilizzo dell’olio per la pulizia della cavità orale. Per realizzare al meglio questa procedura sarà necessario iniziare dalla pulizia previa della lingua, al risveglio. Questa può essere effettuata con l’apposito netta lingua (che si può acquistare in tutti i negozi di alimentazione naturale, e spesso anche in alcune farmacie): si dovrà passare questo strumento un paio di volte dalla base della lingua verso l’esterno, in modo da eliminare tutti i depositi che si formano su di essa durante la notte. Il corpo, infatti, usa anche la lingua per eliminare le tossine durante il sonno, e queste non dovrebbero essere reintrodotte nell’organismo, ma, invece, sarebbe necessario eliminarle. La pulizia della lingua si può fare anche con un cucchiaio oppure con il semplice spazzolino da denti.

L’Oil Pulling in pratica

Dopo aver pulito la lingua si potrà passare all’olio. Si dovrà introdurre in bocca un cucchiaio di olio vegetale: i migliori sono quelli di cocco, sesamo e anche l’extravergine d’oliva. L’importante è che siano puri e spremuti a freddo. A questo punto si dovrà far passare l’olio sulla lingua, tra i denti e sulle gengive, semplicemente effettuando il movimento che si realizza quando ci si sciacqua la bocca dopo il normale lavaggio. Si può iniziare con un periodo di un paio di minuti di Oil Pulling, sino a raggiungere anche i dieci minuti. Questa tecnica ha indubbi vantaggi ed effetti positivi sul corpo: innanzitutto rinforza denti e gengive, agisce sull’alito cattivo e, com’è già stato detto, consente anche di eliminare le tossine. Inoltre, aiuta anche a depurare il corpo, favorisce la salivazione naturale e si evita l’ulteriore proliferazione di batteri all’interno del cavo orale, elemento che spesso porta alle infiammazioni e anche all’alito pesante.