Pedicure al Mare, come avere piedi perfetti

make up unghie mare
make up unghie mare

I piedi sono una parte spesso troppo trascurata da chi si rechi in villeggiatura: vengono spesso non protetti durante l’esposizione al sole e si seccano con grande facilità. Per questo motivo sia prima della partenza sia durante la propria permanenza al mare sarà fondamentale mettere in pratica alcuni accorgimenti, in grado sia di rendere più belli i piedi nell’immediato, sia di assicurare una pelle più bella nel lungo periodo. La Pedicure al mare sarà anche più facile da realizzare, in quanto i piedi saranno quasi sempre scoperti e sarà più facile notare eventuali difetti sui quali intervenire prima che sia troppo tardi.

Pedicure al mare: pelle e unghie

La Pedicure al mare dovrà iniziare dalla pelle: già prima di partire sarebbe bene prendersi cura dei propri piedi. Si inizierà con il passaggio di una pietra pomice, o delle apposite “grattugie” che saranno in grado di eliminare le cellule morte e di evitare che si formino i calli.

La pelle diventerà subito più liscia e sarà anche più “ricettiva” a quelli che saranno i trattamenti che potranno essere applicati in seguito. Si passerà, poi, ad un pediluvio che potrà essere realizzato con acqua tiepida, bicarbonato e qualche goccia di olio essenziale, a scelta tra la lavanda, la menta (da evitare poco prima dell’esposizione al sole) e la camomilla.

Si asciugheranno i piedi e si passerà alla cura delle unghie: queste andranno tagliate, non troppo corte, e limate, evitando di creare curve ai lati che potrebbero portare all’unghia incarnita. Si applicherà anche un prodotto idratante apposito per i piedi, sempre durante la cura delle unghie, in modo che questo possa essere assorbito prima dell’applicazione dello smalto.

Pedicure al mare, i colori giusti per le unghie

Volendo applicare uno smalto colorato sulle proprie unghie dei piedi, sarà possibile puntare, quest’estate, su alcuni tipi di colori. Quelli  più attuali sono quelli azzurri, che potranno variare di molto la propria intensità, ma anche il nero e il grigio metallizzato.

Per chi sia più classica si potrà applicare lo smalto rosso: il rosso per quest’estate è sicuramente quello più acceso, quasi arancione, che starà benissimo con la pelle abbronzata e darà risalto anche ad ogni tipo di calzatura. Purtroppo al mare sarà necessario applicare molto più spesso lo smalto, ma sarà un elemento grazie al quale si potrà avere sempre maggiore cura delle proprie estremità inferiori, spesso dimenticate per tutto l’inverno.