Scegliere un artigiano imbianchino con internet

imbianchino

Internet è oggi uno strumento utilizzato da moltissimi utenti per ritrovare, e per ricerca, qualsiasi cosa: dai ristoranti, alle farmacie aperte, sino ai professionisti, come può accadere nel caso in cui sia necessario richiedere l’intervento di un artigiano imbianchino.

Un imbianchino, infatti, sarà un’ottima risorsa per tutti quei soggetti che vogliano rinnovare la propria casa, renderla più bella e “pulita” oppure, semplicemente, vogliano lasciare al meglio un’abitazione prima di affittarla.

Trovare l’imbianchino giusto su internet può non essere così difficile, ma sarà necessario seguire alcune regole grazie alle quali potrete evitare di incappare nella persona sbagliata.

Come scegliere un imbianchino su internet

Se siete alla ricerca di un imbianchino Milano, o in un’altra città, dovrete cercare di rispettare alcuni punti, che, se non presi in considerazione, potrebbero lasciarvi non solo con una casa parzialmente tinteggiata, ma anche con un portafoglio meno ricco.

Il primo consiglio che potrete seguire sarà quello di affidarvi a piattaforme che mettano in comunicazione i professionisti con la clientela.

Se, infatti, in rete sono presenti moltissimi annunci di soggetti che si propongono come imbianchini, è anche vero che tante di queste persone non sono dei professionisti del mestiere.

In molti casi, sono lavoratori che si improvvisano, oppure che svolgono quello dell’imbianchino come secondo lavoro, o addirittura come hobby.

Certamente questi imbianchini vi potrebbero proporre un prezzo inferiore per tinteggiare la vostra casa, ma potrebbero anche non essere capaci di soddisfare in modo completo le vostre richieste, oppure potrebbero utilizzare materiali scadenti proprio per risparmiare.

Per questo, quindi, selezionate con cura già il sito sul quale effettuare la ricerca del vostro imbianchino di fiducia.

Dopo aver fatto qualche selezione iniziale, potrete cominciare a contattare quelli che saranno i candidati che, secondo voi, potrebbero essere più capaci e che vi potrebbero proporre un lavoro con il miglior rapporto tra qualità e prezzo.

Nel contattarli vi consigliamo di chiedere tutta una serie di dettagli:

  • Quale sia la reale esperienza del professionista;
  • Se esistano delle altre persone in grado di testimoniare, anche con delle referenze reali, il lavoro da loro svolto in precedenza;
  • Quali sarebbero i costi che voi dovreste affrontare per la tinteggiatura;
  • Quali potrebbero essere le tempistiche per la realizzazione del lavoro.

Dopo aver ottenuto le risposte a queste domande potrete già fare una pre-selezione relativa agli imbianchini ai quali riferirvi per il lavoro di tinteggiatura.

Cosa richiedere ad un imbianchino

Ad un certo punto, avrete ristretto il novero dei possibili candidati a due o tre persone in totale. Potrete incontrare di persona questi professionisti, e consentire loro anche di realizzare un sopralluogo, in modo che si rendano conto del lavoro che ci sarà da fare.

Successivamente, chiedete di poter ottenere, ancora prima dell’inizio dei lavori, un preventivo che sia non solo aggiornato, ma anche dettagliato e “trasparente”. Chiedete di vedere nero su bianco non solo i costi in generale, ma tutte le spese nel dettaglio.

In questo modo, non avrete brutte sorprese nel momento in cui sarete chiamati a pagare il professionista. Infine, chiedete a questo anche di mostrarvi le certificazioni necessarie per lo svolgimento della sua attività.