Stucco veneziano: i colori che preferiscono le donne

colori dello stucco veneziano che preferiscono le donne
colori dello stucco veneziano che preferiscono le donne

Per avere un ambiente unico, raffinato, elegante, lo stucco veneziano è sicuramente una scelta vincente. Esso permette un tipo di decorazione che rende le pareti esteticamente mai banali.

Si può utilizzare per rinnovare l’atmosfera in una stanza oppure per dare carattere alla casa nuova. Sicuramente non è una decorazione che passa inosservata.

Le nozioni base dello stucco veneziano

Lo stucco veneziano genera una estetica di gusto e suggestiva. Il materiale offre una resa ottimale e duratura nel tempo e permette una grande varietà di effetti visivi. L’applicazione dello stucco veneziano è completamente artigianale, così come può esserlo anche la preparazione della sua mistura.

Questo significa che il risultato sulle pareti è inevitabilmente unico e irripetibile, quindi prezioso. Il decoratore, che mette in opera tale tecnica, deve essere un professionista e avere abilità manuale.

I contesti applicativi dello stucco sono i più diversi. Si avranno pareti con lo stucco in ambienti moderni ma anche classici e country. Le pareti possono essere lucide ma anche avere dei piccoli rilievi e rimanere leggermente grezze. In tal modo, lo stucco si adegua ad ogni esigenza e ad ogni arredamento.

Lo stile ed i colori dello stucco veneziano

La libertà di questa tecnica è molto ampia. Essa permette di giocare e osare con i colori e le textures. L’utilizzo di spatole differenti permette di fondere insieme tinte cromatiche di varie tonalità. Si possono creare quindi passaggi di colore con sfumature graduali oppure tagli netti. Si utilizzano colori pastello o vivaci e carichi.

Le donne in genere tendono a prediligere le tonalità più delicate, come il pesca o il verde acqua. Per un ambiente sobrio, elegante ma allo stesso tempo che esprima calore. Non esitano però anche a scegliere colori vivaci e forti, magari per nicchie o pareti uniche, al fine di far esprimere la parte più stravagante di sé. Allora lo stucco può seguire un lato del corridoio oppure essere utilizzato per mettere in risalto un mobile all’ingresso o il divano in una zona living.

Cromie neutre come il tortora e il petrolio chiaro, si sposano spesso con richiami metallizzati, elementi d’oro e d’argento. Il bianco è il colore più classico, ma anche il meno incisivo dal punto di vista visivo, anche se rimane sempre molto raffinato. Tonalità decise invece possono rivitalizzare ambienti che necessitano sempre di essere attivi, come un ristorante che abbia una parete blu o verde.

Le possibili combinazioni dello stucco sono davvero molte e le donne possono scegliere la loro tonalità preferita tra una vasta gamma di possibilità.